Se fossi

Se fossi stata l’uomo che non sono

mi vedresti nella luce oltre il suono.

Se fossi stata chi ami e vuoi davvero accanto

ti avrei sconvolto i piani fino a straripare in pianto.

Se fossi fede e coraggio che fu spezzato e che ora manca

verrei sotto casa, desiderando te senza mai essere stanca.

Se fossi quello che vuoi e non lo sbaglio di un momento

mi tufferei nel tormento del mio consueto fallimento.

Ma sto qua nell’angolo di quest’ altra sponda, dove il corpo mio è donna

e tu sei là, tremante d’ entrare dove l’anima non ha pantalone nè gonna.

Irlanda

Irlanda

 

Annunci

Profonda luce

Scalatore senz’ amore sfodera ogni gesto dominio, violenza, rumore

trofeo d’ego, tappeto, podio d’onore fai d’un luogo sacro sanguinante di dolore

dolomiti 2013 053