Attimo

Non ti ho saputo cogliere.

Mistero che si nasconde tra le pieghe di un’istante, di un momento.

Sei passato ed ora in me sei tormento.

Non ti ho raccolta, stella alpina d’inafferrabile armonia.

Ti ho lasciata lì, mentre tu immobile mi strappavi il cuore e lo portavi via.

Non sono venuta a prenderti, sono venuta a renderti.

A restituirti alla tua bellezza che sboccia e rischiara il tempo in questa brezza.

Si è fermata la mia mano, temeva di far cadere i tuoi petali lontano.

E così non ti ho tolta alla terra che nutre il tuo bagliore.

Ti guardo esistere mentre mi sento evaporare.

Con una parola mi aveva avvertita del tuo arrivo saggio il mare.

Naufragare.

(Elisa Nowkandi)

IMG_0058

Annunci